Le Cicatrici

Qualsiasi cicatrice, causata da intervento chirurgico o da ferita traumatica, comporta la comparsa di dolore locale nella sede della lesione; il dolore che ne risulta col tempo tende a regredire parallelamente alla cicatrizzazione.

Gran parte delle cicatrici terminando il processo di riparazione non creano piu problemi dal punto di vista sintomatologico, ma in altri casi si viene a creare una perturbazione tissutale locale che mantiene attivo il dolore (o il fastidio) e in alcuni casi, a causa del dolore ricorrente, produce una modificazione della postura con conseguente origine di dolori muscoloscheletrici a distanza. Queste cicatrici vengono definite “cicatrici attive”.

Tradizionalmente la terapia delle cicatrici consiste in trattamenti locali manuali (manipolazioni tissutali profonde, massaggi per ammorbidire i tessuti cicatriziali, auto-massaggi), applicazioni di gel specifici, infiltrazioni di Procaina (Neuralterapia), fibrolisi e Taping.